Gli infissi in legno sono belli e danno calore all’ambiente in cui si trovano. Necessitano però di una manutenzione costante.

Infatti a contatto con gli eventi atmosferici il legno con il tempo, se non trattato periodicamente con finiture protettive, tende a rovinarsi.

Come fare per proteggerli o rimetterli a nuovo?

Innanzitutto va fatta manutenzione periodicamente. Se le tratti bene, persiane, finestre e scuri in legno avranno vita più lunga.

Ma che significa fare manutenzione?

Se gli infissi non sono troppo rovinati ( cioè non hanno parti di vernice staccata o legno scoperto), vanno smontati dal muro o dal telaio in cui si trovano e puliti  per eliminare polvere e sporco.

Una volta puliti e asciugati basterà una carteggiatina leggera per irruvidire il vecchio smalto e poi potrete provvedere a passare due mani di finitura trasparente ( se sono legno a vista) o di smalto colorato ( se sono colorate). 

Ma se le  persiane o finestre sono molto rovinate?

Qui il lavoro da fare diventa più complesso:

Dopo averle smontate vanno carteggiate a legno, ( cioè si deve arrivare a scoprire il legno eliminando tutta la vernice).

A seconda della quantità di parti rovinate si può decidere se carteggiare a legno solo quelle o tutto l’infisso. (se si opta per una carteggiatura a legno parziale, alcune parti potrebbero essere da stuccare)

Di solito quelle con legno a vista è meglio carteggiarle completamente a legno, ( ma dipende sempre dalle condizioni in cui si trovano) quelle verniciate con smalti colorati invece si può provare a riprenderle carteggiando a legno solo dove serve e leggermente il resto (anche qui dipende dalle condizioni in cui si trovano).

Dopo la carteggiatura si provvederà a soffiare via la polvere di legno depositatasi sull’infisso e si procede all’applicazione di una o due mani di impregnante o di fondo ( il primo per infissi con legno a vista, il secondo nel caso in cui siano colorati o bianchi)

Per finire, una o due mani di finitura trasparente o di smalto bianco o colorato.

Esistono finiture lucide e satinate, smalti lucidi e opachi e impregnanti trasparenti o colorati. E’ bene, nel caso di infissi legno a vista, utilizzare un impregnante del colore dell’infisso.

Ma è meglio usare prodotti all’acqua o a solvente?

Per quanto riguarda la durezza finale esistono smalti all’acqua che hanno prestazioni simili a quelli a solvente ma questi ultimi  sono migliori a livello estetico perchè hanno una lucidità maggiore di quelli all’acqua.

Per tutelare la salute ovviamente, se si opta per uno smalto a solvente ci si dovrà dotare di apposita mascherina con filtro adatto alle sostanze volatili (non quelle antipolvere) e soprattutto si deve sapere che per un periodo di tempo non quantificabile, dopo la verniciatura gli infissi continueranno a “puzzare” di solvente fino all’evaporazione completa delle sostanze volatili presenti nello smalto.

Nel caso in cui il legno sia stato esposto per parecchio  tempo alle intemperie, potrebbe essersi annerito. Esistono prodotti per sbiancarlo. Non fanno miracoli ma aiutano.

Concludendo, la manutenzione base degli infissi ( la prima descritta) è facile se si ha un po’ di tempo e manualità.

La sistemazione di infissi rovinati ( la seconda descritta) è più complicata e soprattutto molto faticosa, specie nel caso di persiane. (Avete mai provato a carteggiarle a legno? 😉 )

Consiglio: se non avete un’ottima manualità, tempo e tanta voglia di faticare, rivolgetevi ad un professionista (  perdonatemi se sono un po’ di parte ma io ci campo con questo mestiere 🙂 )

Non sai a chi rivolgerti? clicca qui. 🙂

Ti è stato utile questo articolo?

Se vuoi lascia un commento sulla mia pagina Facebook

Ti interessa i conoscere meglio me e il mio lavoro? visita il mio sito, clicca qui

Se hai domande puoi usare il modulo di contatto qui sotto o contattarmi privatamente su Facebook o via mail info@lemanidigiuseppe.it ti risponderò il prima possibile.

Se vuoi ricevere news in caso di nuove promozioni con sconti sui miei servizi o nuovi post con consigli per effettuare alcuni lavori in casa, compila il modulo di contatto qui sotto e metti la spunta nel campo “voglio ricevere news con nuove promozioni o post interessanti”

Ti verranno inviati via mail ma potrai cancellarti quando vorrai.

Grazie per aver letto questo articolo. Buona Giornata 🙂

Modulo di contatto

[contact-form][contact-field label=’Nome’ type=’name’ required=’1’/][contact-field label=’E-mail’ type=’email’ required=’1’/][contact-field label=’Sito web’ type=’url’/][contact-field label=’Commento’ type=’textarea’ required=’1’/][contact-field label=’voglio ricevere news con nuove promozioni o nuovi post interessanti’ type=’checkbox’/][/contact-form]